I BENEFICI DEL MIELE

I BENEFICI DEL MIELE, UNO ZUCCHERO AMICO PER LA NOSTRA SALUTE

LE CARATTERISTICHE DEI TIPI DI MIELE

I benefici del miele grezzo fresco sono che è ricchissimo di enzimi, vitamine, amminoacidi, sali minerali, antiossidanti che svolgono diverse azioni positive per la nostra salute:

1. PROPRIETA’ ANTIBATTERICHE: ANTIBIOTICO E ANTIFUNGINO
2. PROPRIETA’ ANTIINFIAMMATORIE NEL TRATTO GASTRO-INTESTINALE
3. BENEFICI CARDIOVASCOLARI RIDUCENDO COLESTEROLO
4. DISTURBI ALLE VIE RESPIRATORIE
5. RIPARATIVO PER LA PELLE, per il suo effetto topico come unguento contro scottature, screpolature, ferite.

Sapete che esistono oltre 50 tipi di miele, l’Italia detiene il primato al mondo per la più grande varietà di miele monofloreale: miele di acacia, millefiori, castagno, melata, tiglio, eucalipto, agrumi; tra i meno diffusi: miele di rododendro, di corbezzolo, di girasole, tarassaco, di timo, lavanda.
La ricerca ha rivelato che il miele di abete, castagno ed eucalipto sono quelli che hanno le maggiori capacità antinfiammatorie, antimicrobiche e antibatteriche

PERCHE’ IL MIELE FA COSI’ BENE?
Per capire i benefici del miele e fa così bene vediamo la sua composizione:

  • 13% acqua
  • 75% carboidrati: zuccheri glucosio, maltosio, in particolare il fruttosio che ha potere calorico inferiore al saccarosio , proprietà emollienti e addolcenti utili sia alla gola che allo stomaco e all’intestino, nonché al regolare funzionamento del fegato
  • 12% di Sali minerali (rame, ferro, magnesio, iodio, manganese, silicio, boro, cromo, potassio, fosforo, calcio), vitamine (C, E,K, gruppo B) e alcuni enzimi (invertasi, amilasi, ossidasi) che tutti insieme conferiscono al miele la sua efficace azione antibatterica e antiinfiammatoriaPOSSONO UTILIZZARLO TUTTI?
  • bambini ( meglio evitare sotto l’anno di vita) alimento energetico estremamente digeribile importante per soddisfare le richieste caloriche alte nei bambini senza inserire altri alimenti zuccherini (merendine/ caramelle arricchite inoltre da conservanti e coloranti); mamme usatelo ogni mattina un cucchiaino o negli spuntini;
  • atleti alimento energetico utile per chiunque pratichi attività sportiva, a livello amatoriale o agonistico e a ogni età, visto il bisogno di carboidrati di pronta disponibilità, perché il muscolo, il cuore e cervello consumano più energia; consiglio di assumerlo 1 cucchiaio prima dell’attività fisica, diluito in acqua nella borraccia da assumere durante l’attività se molto intensa;
  • anziani alimento protettivo sull’infiammazione in particolare alle alte vie respiratorie, antimicrobico se utilizzato in bevande calde un cucchiaino al giorno;Il miele dovrebbe essere la prima scelta come dolcificante nelle bevande calde o fredde e un alimento da inserire nella dieta quotidiana, abbinato a pane, fette biscottate, biscotti secchi, yogurt, cereali (meglio se integrali)

    MA POSSIAMO UTILIZZARLO NELLA DIETA PER IL DIMAGRIMENTO?

    Si lo possiamo mantenere anche nelle diete dimagranti perchè il miele si differenzia rispetto agli altri dolcificanti; il miele ha potere calorico inferiore rispetto al saccarosio ( 304 kcal/100 g VS 392 Kcal/100g), ha maggiore potere dolcificante del saccarosio, questo ne permette un utilizzo inferiore per avere lo stesso effetto dolce, inoltre ha minore indice glicemico rispetto al saccarosio.

vuoi sapere alcune colazioni dolci che consiglio con utilizzo del miele? contattami in privato!!!!

Leave a reply